Équipes del Centro di Psicologia e Psicoterapia

Nel Centro operano équipes composte da diversi professionisti e professioniste con percorsi formativi e approfondimenti teorici-metodologici diversi, in grado di fornire risposte ad un ampio spettro di domande. Il Centro, quindi, è in grado di rispondere a singoli, minori (bambini e adolescenti), adulti, coppie, a famiglie, gruppi e organizzazioni.

Le equipe del Centro, accanto all'intervento clinico di diagnosi e trattamento con diversi indirizzi (cognitivo, neuropsicologico, sistemico), offrono una competenza su specifici ambiti di intervento (DSA, DCA, Neuropsicologia) e nell'ambito della formazione aziendale (in particolare scolastica e sanitaria) e nell'ambito della supervisione/conduzione di gruppi con l'obiettivo di lavorare a carattere preventivo sulle diverse tematiche legate al benessere, alla comunicazione e alla gestione dei conflitti intra e interpersonali.

Équipe DCA
Disturbi del Comportamento Alimentare
L'equipe DCA nasce dalla grande attualità dei Disturbi del Comportamento Alimentare e dalla necessità, secondo le linee guida internazionali, di approcci terapeutici interdisciplinari con una formazione specifica è non esclusivamente con l'approccio dietetico tradizionale che non prende in considerazione gli aspetti psicopatologici.

Quando parliamo di anoressia, bulimia, BED (disturbo da alimentazione incontrollata) Il cibo diventa uno strumento di relazione e di comunicazione, un sostituto. Spesso il corpo serve "per parlare" al posto della persona stessa, per dire ciò che a parole non si riusce ad esprimere; con un corpo che diventa estremamente magro o estremamente grasso noi riusciamo a "farci vedere" da chi prima sentivamo di non essere viste.
Il piatto diventa il ricettacolo delle proprie emozioni ma il DCA è una malattia della mente e il movente è psicologico, bisogna pertanto non dividere come spesso accade la mente dal corpo, ma farli dialogare senza attribuire soltanto ad aspetti mediatici o culturali lo sviluppo di una malattia che può diventare cronica e invalidante per paziente e familiari.

Equipe DCA:
Dott.ssa Elena Busso, psicologa psicoterapeuta sistemico - relazionale
Dott. Federico Facchini, psichiatra
Équipe DSA
Disturbi Specifici dell'Apprendimento
All'interno del Centro opera un gruppo di professionisti con una formazione approfondita sui DSA, Disturbi Evolutivi Specifici dell'Apprendimento, il cui fine comune è mettere in condivisione le reciproche competenze per ottenere una corretta e precisa diagnosi ed impostare un adeguato percorso di intervento.
Attraverso colloqui e test standardizzati volti ad appurare caratteristiche emotive e cognitive, nonché le abilità scolastiche, si costruisce un profilo del bambino o del ragazzo che ha come obiettivo quello di descrivere i punti di forza e gli elementi di difficoltà così da poter potenziare le risorse presenti e arginarne le problematicità.

L'equipè orienta il suo lavoro nel rispetto delle Raccomandazioni per la pratica clinica dei DSA (e i relativi aggiornamenti) seguendo le direttive della Consensus Conference dell'Istituto Superiore della Sanità in merito alla procedure diagnostiche e alla relazione scritta finale. Sono inoltre tenuti in massima considerazione le indicazione e le procedure definite dalla legislazione nazionale e regionale in materia.

Equipe DSA:
Dott.ssa Marcella Brun, psicologa
Dott. Iacopo Vaggelli, psicologo psicoterapeuta
Dott.ssa Miriam Sanmartino, logopedista
Équipe Adulti
Diagnosi e trattamento in adolescenza ed età adulta

L’Equipe Adulti, composta da numerose figure professionali fra le quali vi sono Psicologi, Psicoterapeuti, Psichiatra e Logopedista con diverse formazioni e competenze, si occupa di prendere in carico la persona e/o la famiglia nella sua complessità.

Nello specifico, dopo una particolare attenzione alla personalità del soggetto (nei suoi aspetti individuali e familiari) con l’eventuale utilizzo di test validati scientificamente e con la collaborazione dei differenti professionisti, si intraprende, se necessario, un percorso che aiuta la persona e/o il nucleo familiare ad avere una maggiore conoscenza di sé e dei propri meccanismi disfunzionali al fine di risolvere il disagio ed ottenere un benessere psicologico e una migliore qualità della vita.

Equipe Adulti:
Dott.ssa Elena Busso, psicologa psicoterapeuta sistemico - relazionale
Dott.ssa Manuela Castellino, psicologa psicoterapeuta cognitivo-comportamentale
Dott. Federico Facchini, psichiatra
Dott.ssa Emanuela Geraci, psicologa psicoterapeuta
Dott.ssa Miriam Sanmartino, logopedista
Équipe NeuroPsy
Riabilitazione Neuropsicologica

La riabilitazione neuropsicologica si occupa di riabilitare persone di tutte le età affette da patologie cerebrali focali o diffuse che determinano la compromissione di una o più aree cognitive (memoria, attenzione, linguaggio, agnosie, funzioni esecutive e prassiche) e/o comportamentali. Tali patologie possono essere parkinsonismi, malattie demielinizzanti, traumi encefalici, demenze, ictus e tumori.

Dopo un approfondimento anamnestico relativo alla storia clinica del paziente, alle manifestazioni patologiche (cognitive, emotive e comportamentali) intervenute dopo la lesione cerebrale e alla loro evoluzione nel tempo ed in seguito ad una valutazione neuropsicologica che si avvale di test scientificamente comprovati che esplorano le singole funzioni cognitive, si progetta un’adeguata riabilitazione neuropsicologica. Essa consiste nell’acquisire nuovamente le funzioni cognitive danneggiate, nell’apprendere strategie compensatorie e nel potenziare le capacità residue.

La Neuropsicologica Riabilitativa si occupa, pertanto, di rieducare persone di tutte le età affette da differenti patologie: queste possono essere parkinsonismi, malattie demielinizzanti, traumi encefalici, demenze, ictus e tumori.

Equipe NeuroPsy:
Dott.ssa Manuela Castellino, psicologa psicoterapeuta cognitivo-comportamentale
Équipe Minori
Diagnosi e Intervento in Età Evolutiva

All’interno del Centro di Psicologia e Psicoterapia si è strutturato un gruppo di professionisti dell’Età Evolutiva (psicologi, psicoterapeuti), ognuno dei quali caratterizzato da formazione specifica e differente esperienza clinica, che lavora in sinergia; questo fa sì che il nostro Centro sia in grado di attuare un approccio terapeutico globale dell’individuo.

Il principale obiettivo dell’equipe è la tutela del minore, intesa non solo come soluzione immediata di un problema, ma come riconoscimento e rispetto del diritto del minore ad essere persona. Con il minore, sia esso bambino o adolescente, a seguito di colloqui clinici posti in essere sia con la coppia genitoriale sia con il bambino/ragazzo stesso e mediante la raccolta di informazioni tramite,per esempio, la somministrazione di opportuni test volti ad acquisire una corretta analisi dei bisogni ed un adeguato profilo psicodiagnostico, si crea e si intraprende un percorso specifico utile alla risoluzione del problema emerso.

Equipe Minori:
Dott.ssa Marcella Brun, psicologa
Dott.ssa Manuela Castellino, psicologa psicoterapeuta cognitivo-comportamentale
Dott. Iacopo Vaggelli, psicologo psicoterapeuta
Équipe BES
Bisogni Educativi Speciali

L'equipè BES nata in seguito alla recente normativa (Direttiva ministeriale e Circolare Ministeriale n.8) si pone l'obiettivo di rispondere all'esigenza di presa in carico di diversi disturbi dell'età evolutiva che vanno a raggrupparsi sotto questa “nuova etichetta”. I bisogni educativi speciali riguardano alunni con disturbi evolutivi (dsa, dsl, adhd, fil), disabilità (ritardo mentale) e/o svantaggio socioeconomico e linguistico.

Gli interventi normativi sono volti ad affermare una scuola inclusiva in grado di fornire un ventaglio di approcci di insegnamento che strutturino una didattica come ‘denominatore comune’ per tutti gli alunni… una didattica inclusiva che sia funzionale per tutti, più che una didattica speciale per qualcuno.

Il lavoro del team di specialisti è offrire sostegno a tutte quelle figure che ruotano intorno agli studenti che necessitano di un aiuto personalizzato, ovvero genitori e insegnanti, al fine di promuovere una scuola sempre più inclusiva e non espulsiva.

Equipe BES:
Dott.ssa Marcella Brun, psicologa
Dott. Iacopo Vaggelli, psicologo psicoterapeuta
Équipes del Centro di Psicologia e Psicoterapia

Nel Centro operano équipes composte da diversi professionisti e professioniste con percorsi formativi e approfondimenti teorici-metodologici diversi, in grado di fornire risposte ad un ampio spettro di domande. Il Centro, quindi, è in grado di rispondere a singoli, minori (bambini e adolescenti), adulti, coppie, a famiglie, gruppi e organizzazioni.

Le equipe del Centro, accanto all'intervento clinico di diagnosi e trattamento con diversi indirizzi (cognitivo, neuropsicologico, sistemico), offrono una competenza su specifici ambiti di intervento (DSA, DCA, Neuropsicologia) e nell'ambito della formazione aziendale (in particolare scolastica e sanitaria) e nell'ambito della supervisione/conduzione di gruppi con l'obiettivo di lavorare a carattere preventivo sulle diverse tematiche legate al benessere, alla comunicazione e alla gestione dei conflitti intra e interpersonali.

Équipe DCA
Disturbi del Comportamento Alimentare
L'equipe DCA nasce dalla grande attualità dei Disturbi del Comportamento Alimentare e dalla necessità, secondo le linee guida internazionali, di approcci terapeutici interdisciplinari con una formazione specifica è non esclusivamente con l'approccio dietetico tradizionale che non prende in considerazione gli aspetti psicopatologici.

Quando parliamo di anoressia, bulimia, BED (disturbo da alimentazione incontrollata) Il cibo diventa uno strumento di relazione e di comunicazione, un sostituto. Spesso il corpo serve "per parlare" al posto della persona stessa, per dire ciò che a parole non si riusce ad esprimere; con un corpo che diventa estremamente magro o estremamente grasso noi riusciamo a "farci vedere" da chi prima sentivamo di non essere viste.
Il piatto diventa il ricettacolo delle proprie emozioni ma il DCA è una malattia della mente e il movente è psicologico, bisogna pertanto non dividere come spesso accade la mente dal corpo, ma farli dialogare senza attribuire soltanto ad aspetti mediatici o culturali lo sviluppo di una malattia che può diventare cronica e invalidante per paziente e familiari.

Equipe DCA:
Dott.ssa Elena Busso, psicologa psicoterapeuta sistemico - relazionale
Dott. Federico Facchini, psichiatra
Équipe DSA
Disturbi Specifici dell'Apprendimento
All'interno del Centro opera un gruppo di professionisti con una formazione approfondita sui DSA, Disturbi Evolutivi Specifici dell'Apprendimento, il cui fine comune è mettere in condivisione le reciproche competenze per ottenere una corretta e precisa diagnosi ed impostare un adeguato percorso di intervento.
Attraverso colloqui e test standardizzati volti ad appurare caratteristiche emotive e cognitive, nonché le abilità scolastiche, si costruisce un profilo del bambino o del ragazzo che ha come obiettivo quello di descrivere i punti di forza e gli elementi di difficoltà così da poter potenziare le risorse presenti e arginarne le problematicità.

L'equipè orienta il suo lavoro nel rispetto delle Raccomandazioni per la pratica clinica dei DSA (e i relativi aggiornamenti) seguendo le direttive della Consensus Conference dell'Istituto Superiore della Sanità in merito alla procedure diagnostiche e alla relazione scritta finale. Sono inoltre tenuti in massima considerazione le indicazione e le procedure definite dalla legislazione nazionale e regionale in materia.

Equipe DSA:
Dott.ssa Marcella Brun, psicologa
Dott. Iacopo Vaggelli, psicologo psicoterapeuta
Dott.ssa Miriam Sanmartino, logopedista
Équipe Adulti
Diagnosi e trattamento in adolescenza ed età adulta

L’Equipe Adulti, composta da numerose figure professionali fra le quali vi sono Psicologi, Psicoterapeuti, Psichiatra e Logopedista con diverse formazioni e competenze, si occupa di prendere in carico la persona e/o la famiglia nella sua complessità.

Nello specifico, dopo una particolare attenzione alla personalità del soggetto (nei suoi aspetti individuali e familiari) con l’eventuale utilizzo di test validati scientificamente e con la collaborazione dei differenti professionisti, si intraprende, se necessario, un percorso che aiuta la persona e/o il nucleo familiare ad avere una maggiore conoscenza di sé e dei propri meccanismi disfunzionali al fine di risolvere il disagio ed ottenere un benessere psicologico e una migliore qualità della vita.

Equipe Adulti:
Dott.ssa Elena Busso, psicologa psicoterapeuta sistemico - relazionale
Dott.ssa Manuela Castellino, psicologa psicoterapeuta cognitivo-comportamentale
Dott. Federico Facchini, psichiatra
Dott.ssa Emanuela Geraci, psicologa psicoterapeuta
Dott.ssa Miriam Sanmartino, logopedista
Équipe NeuroPsy
Riabilitazione Neuropsicologica

La riabilitazione neuropsicologica si occupa di riabilitare persone di tutte le età affette da patologie cerebrali focali o diffuse che determinano la compromissione di una o più aree cognitive (memoria, attenzione, linguaggio, agnosie, funzioni esecutive e prassiche) e/o comportamentali. Tali patologie possono essere parkinsonismi, malattie demielinizzanti, traumi encefalici, demenze, ictus e tumori.

Dopo un approfondimento anamnestico relativo alla storia clinica del paziente, alle manifestazioni patologiche (cognitive, emotive e comportamentali) intervenute dopo la lesione cerebrale e alla loro evoluzione nel tempo ed in seguito ad una valutazione neuropsicologica che si avvale di test scientificamente comprovati che esplorano le singole funzioni cognitive, si progetta un’adeguata riabilitazione neuropsicologica. Essa consiste nell’acquisire nuovamente le funzioni cognitive danneggiate, nell’apprendere strategie compensatorie e nel potenziare le capacità residue.

La Neuropsicologica Riabilitativa si occupa, pertanto, di rieducare persone di tutte le età affette da differenti patologie: queste possono essere parkinsonismi, malattie demielinizzanti, traumi encefalici, demenze, ictus e tumori.

Equipe NeuroPsy:
Dott.ssa Manuela Castellino, psicologa psicoterapeuta cognitivo-comportamentale
Équipe Minori
Diagnosi e Intervento in Età Evolutiva

All’interno del Centro di Psicologia e Psicoterapia si è strutturato un gruppo di professionisti dell’Età Evolutiva (psicologi, psicoterapeuti), ognuno dei quali caratterizzato da formazione specifica e differente esperienza clinica, che lavora in sinergia; questo fa sì che il nostro Centro sia in grado di attuare un approccio terapeutico globale dell’individuo.

Il principale obiettivo dell’equipe è la tutela del minore, intesa non solo come soluzione immediata di un problema, ma come riconoscimento e rispetto del diritto del minore ad essere persona. Con il minore, sia esso bambino o adolescente, a seguito di colloqui clinici posti in essere sia con la coppia genitoriale sia con il bambino/ragazzo stesso e mediante la raccolta di informazioni tramite,per esempio, la somministrazione di opportuni test volti ad acquisire una corretta analisi dei bisogni ed un adeguato profilo psicodiagnostico, si crea e si intraprende un percorso specifico utile alla risoluzione del problema emerso.

Equipe Minori:
Dott.ssa Marcella Brun, psicologa
Dott.ssa Manuela Castellino, psicologa psicoterapeuta cognitivo-comportamentale
Dott. Iacopo Vaggelli, psicologo psicoterapeuta
Équipe BES
Bisogni Educativi Speciali

L'equipè BES nata in seguito alla recente normativa (Direttiva ministeriale e Circolare Ministeriale n.8) si pone l'obiettivo di rispondere all'esigenza di presa in carico di diversi disturbi dell'età evolutiva che vanno a raggrupparsi sotto questa “nuova etichetta”. I bisogni educativi speciali riguardano alunni con disturbi evolutivi (dsa, dsl, adhd, fil), disabilità (ritardo mentale) e/o svantaggio socioeconomico e linguistico.

Gli interventi normativi sono volti ad affermare una scuola inclusiva in grado di fornire un ventaglio di approcci di insegnamento che strutturino una didattica come ‘denominatore comune’ per tutti gli alunni… una didattica inclusiva che sia funzionale per tutti, più che una didattica speciale per qualcuno.

Il lavoro del team di specialisti è offrire sostegno a tutte quelle figure che ruotano intorno agli studenti che necessitano di un aiuto personalizzato, ovvero genitori e insegnanti, al fine di promuovere una scuola sempre più inclusiva e non espulsiva.

Equipe BES:
Dott.ssa Marcella Brun, psicologa
Dott. Iacopo Vaggelli, psicologo psicoterapeuta
"Riappropriarsi della didattica aldilà delle etichette diagnostiche e normative

Il progetto, articolato in due incontri, si propone di accogliere le nuove sfide [...]
"Riappropriarsi della didattica aldilà delle etichette diagnostiche e normative

Il progetto, articolato in due incontri, si propone di accogliere le nuove sfide lanciate dalla normativa sull'inclusione didattica che sembra richiedere all'insegnante nuove competenze e una “sensibilità clinica” che non appartiene a questa professione. Attraverso un lavoro di [...]
La tua vita dipende per il 10% da ciò che ti accade, per il 90% dal modo in cui reagisci
Anonimo
Non ha voglia di studiare!
Dettaglio: Rivista n. 8
Alunni spalmati sui banchi di scuola che sbuffano e sbadigliano, troppo spesso distratti a guardare la vita che si svolge fuori dalle mura scolastiche... pomeriggi passati a negoziare con i genitori [...]
Alunni spalmati sui banchi di scuola che sbuffano e sbadigliano, troppo spesso distratti a guardare la vita che si svolge fuori dalle mura scolastiche... pomeriggi passati a negoziare con i genitori l’orario per iniziare i compiti che il più delle volte vengono svolti con superficialità e imprecisione.
Questo è lo scenario che insegnanti e genitori vivono ogni giorno come fonte di [...]