Raccontare, ascoltare, scegliere.

Dr.ssa M. Sanmartino


CHI SONO:
sono una logopedista che ha scelto di occuparsi principalmente di bambini, pertanto ho terminato nel 2015 un master in disturbi dello sviluppo e difficoltà dell’apprendimento e sto frequentando attualmente un secondo master a tema autismo e tecniche d’insegnamento comportamentali. Lavoro principalmente con bambini che presentano difficoltà di linguaggio di varia origine, difficoltà di apprendimento e difficoltà di deglutizione legate a problematiche ortodontiche.
Collaboro con la scuola dell’infanzia e la scuola primaria attraverso progetti di screening e di prevenzione. L’attenzione che rivolgo all’intervento precoce, che spesso viene eseguito con i genitori e non direttamente con il bambino, mi ha portata ad approfondire le modalità di stimolazione e di intervento precoce in bambini molto piccoli, prima ancora che inizino la scuola dell’infanzia, pertanto mi tengo in costante formazione con specifici corsi su queste tematiche.

COSA FACCIO:
propongo colloqui di consulenza ai genitori, soprattutto quando i bambini sono molto piccoli, per insegnare ad utilizzare modalità e materiali di gioco in modo tale da stimolare lo sviluppo del linguaggio nel contesto più naturale possibile. Propongo direttamente con il bambino percorsi di valutazione, intervento e potenziamento a seconda delle fragilità che presenta:

  • difficoltà nello sviluppo del linguaggio e nella pronuncia delle parole;
  • difficoltà nella costruzione delle frasi e nel racconto;
  • difficoltà ad articolare determinati suoni;
  • presenza di respirazione orale, vizi orali, deglutizione atipica e squilibrio muscolare orofacciale;
  • ritardo nel raggiungimento dei prerequisiti scolastici;
  • difficoltà nelle acquisizioni degli apprendimenti scolastici;
  • disturbo specifico di apprendimento (DSA) e fragilità nelle funzioni esecutive.

propongo agli adulti percorsi legati all’utilizzo corretto e al recupero della voce per chi presenta disfonie, noduli alle corde vocali, abbassamenti di voce legati a un utilizzo scorretto delle corde vocali o concomitante ad altre patologie, come il reflusso gastroesofageo.

COME LO FACCIO:
a seconda delle difficoltà del bambino e degli obiettivi di lavoro, la seduta può essere individuale o in piccolo gruppo. Generalmente lavoro circa 50 minuti con il bambino e i 10 minuti conclusivi vengono dedicati al genitore, per dare un rimando di quanto svolto e lasciare indicazioni di lavoro a casa, ad esempio su come utilizzare eventuale materiale di gioco o esercizi dati al bambino. Generalmente, infatti, lascio del materiale da portare a casa, con cui giocare/allenarsi durante la settimana, in modo tale che gli obiettivi vengano raggiunti con maggior facilità e in tempi di lavoro minori.
Con gli adulti, la seduta può durare 30 o 60 minuti a seconda delle esigenze e del tipo di difficoltà presente. Vengono solitamente lasciati esercizi da svolgere autonomamente a casa, in modo tale da imparare e generalizzare il più possibile le nuove abilità acquisite.

Contatti


Via Chiampo, 35 10064 Pinerolo (TO)

Responsabili:

Marcella Brun:

Miriam Sanmartino:

Iacopo Vaggelli: